© 2018 - by Inschibboleth edizioni

di Inschibboleth soc. coop. 

info@inschibbolethedizioni.com

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube - White Circle

Zeugma | Proposte | 13

 

 

Maria Teresa Pansera

 

La specificità dell'umano

Percorsi di antropologia filosofica

 

Collana Zeugma | Proposte

Anno 2019

Numero 13

ISBN: 9788885716995

Pagine: 368

Formato: 15x21 cm

Prezzo € 26,00

 

 

 

Acquista cartaceo su IBS

Acquista cartaceo su Amazon

 

Acquista ebook su Google Play

Acquista ebook su Torrossa

Dalla quarta di copertina

 

L’antropologia filosofica contemporanea, corrente emergente nel panorama culturale del Novecento, si propone di gettare un ponte tra filosofia e scienza incardinandolo sul problema dell’uomo, al fine di presentarne un’immagine globale, la quale permetta all’essere umano di recuperare la comprensione di se stesso e di identificare i suoi tratti caratteristici, la sua natura e il suo posto nel mondo. Di fronte alla “domanda sull’uomo”, che da sempre la filosofia si è posta, l’antropologia filosofica vuole difendere la sua funzione critica e metodologica nei confronti di tutte quelle scienze che trattano alcuni aspetti dell’essere umano e pretendono di occuparsene in esclusiva. Si presenta, pertanto, come una dottrina ricca di tematiche trasversali e di grande attualità, volte ad affrontare le sfide della contemporaneità, dove i processi di omologazione e manipolazione dell’esistenza si scontrano con le esigenze di libertà, autonomia e rispetto dei diritti individuali.

 

L'autrice

 

Maria Teresa Pansera è professoressa di Filosofia morale nel Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università di Roma Tre. Le sue ricerche riguardano temi di antropologia filosofica e di etica contemporanea, è autrice di numerosi articoli e saggi, tra cui i volumi: Antropologia filosofica (2001); Tecnica (2013). Ha curato l’edizione italiana delle seguenti opere: Arnold Gehlen, L’uomo nell’era della tecnica (2003), Max Scheler, La posizione dell’uomo nel cosmo (2006), Max Scheler, Pudore e sentimento del pudore (2012), Hannah Arendt, Per un’etica della responsabilità (2017).

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche
Please reload