© 2018 - by Inschibboleth edizioni

di Inschibboleth soc. coop. 

info@inschibbolethedizioni.com

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube - White Circle

Zeugma | Proposte

 

 

Ernesto Forcellino

 

L’Uno in se stesso diviso.

Hölderlin e la filosofia

 

 

Collana Zeugma | Proposte

Anno 2019

Numero 

ISBN: 9788885716797

Pagine: 211

Formato: 15x21 cm

Prezzo € 20,00

 

 

 

Prossima uscita

 

 

Dalla quarta di copertina:

 

In questo libro ci si interroga intorno ad alcuni luoghi speculativi fondamentali della tradizione filosofica, per analizzarne le perduranti aporie. Come filo conduttore della ricerca sono stati individuati gli scritti teoretici composti da Hölderlin nel corso della sua tormentata esperienza “poetico-pensante” e, fra questi, in particolare il frammento conosciuto con il titolo di Giudizio ed Essere. Ne emergono le questioni essenziali su cui, nell’eco della filosofia platonica e neoplatonica, quasi ossessivamente insisteranno le molteplici voci dell’idealismo tedesco. Comparata al progetto fichtiano d’una dottrina della scienza, alle prime riflessioni del giovane Schelling e anzitutto all’itinerario logico-dialettico di Hegel, emerge, in tutta la sua originalità e radicalità, la posizione hölderliniana, efficacemente condensata nell’espressione dell’Uno in se stesso diviso, al punto d’incrocio fra arte e pensiero. Si affaccia in tal modo anche la proposta di intrecciare le tensioni irrisolte che abitano lo spazio della filosofia all’esperienza poetica di Hölderlin, scorgendone l’esito estremo nelle sue traduzioni e nella sua “abissale” lettura del dramma tragico.

 

Sull'autore:

 

Ernesto Forcellino è Dottore di Ricerca in Filosofia e ha approfondito i propri studi presso la ”Albert-Ludwigs-Universität” di Freiburg im Breisgau. Come Assegnista di Ricerca ha collaborato all’attività delle cattedre di Filosofia Teoretica ed Ermeneutica filosofica dell’Università di Salerno. È stato docente di Semiotica, Estetica e Filosofia della conoscenza presso l’Università di Cassino. Si occupa delle principali questioni teoretiche della tradizione filosofica, intrepretate anzitutto alla luce dell’idealismo classico tedesco e dell’ermeneutica contemporanea, con esplicita attenzione anche al mondo dell’arte. Suoi scritti sono apparsi in vari libri e riviste filosofiche. Per la Casa Editrice Inschibboleth ha già curato il volume Verità dell’Europa.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche
Please reload