Le parole degli antichi | 4




Michele Napolitano

Utopia

Collana La lira di Orfeo

Anno 2022

Numero 4

ISBN: 9788855292986

Pagine: 272

Formato: 12x16,5 cm

Prezzo € 20,00


Acquista cartaceo su IBS

Acquista cartaceo su Amazon





 

Dalla quarta di copertina:

Utopia è una parola greca che si cercherebbe invano nei lessici del greco antico: come tutti sanno, la parola utopia è un conio moderno che risale alla geniale e fortunatissima intuizione di Thomas More. Eppure i greci antichi hanno pensato l’utopia: da Omero a Esiodo, da Aristofane a Platone a Luciano, i greci immaginano senza posa l’altrove, ciò che ancora non è e che si vorrebbe che fosse. Questo libro tenta di indagare in che termini questo processo di costruzione del possibile si è realizzato, partendo da Omero e giungendo fino ai primi secoli della nostra era.


Potrebbe interessarti anche