Quaderni | 15


Quaderni n. 15 – L’evento e la grazia

Rivista Quaderni di Inschibboleth

Anno 2021

Numero: 15

ISBN: 9788855292207

Pagine: 448

Formato: 16x23 cm

Prezzo € 20,00



Acquista cartaceo su IBS

Acquista cartaceo su Amazon






In questo volume:


Angela Arsena, Il sonno e i sogni: l’esperienza onirica come grazia e come evento mitologico e religioso; Antonio Bergamo, Alterità ed evento in Emmanuel Levinas; Raul Buffo, L’evento, tra pensiero ed essere. Un percorso ermeneutico con Paul Ricoeur; Cristiano Calì, L’evento di grazia e l’evento della libertà umana. Una premessa, un focus teologico-filosofico e una conclusione; Michele Capasso, Idea e origine nella storia. Sulla premessa gnoseologica dell’Ursprung des deutschen Trauerspiels di Benjamin; Guelfo Carbone, Senza speranza. Heidegger e “l’unica sventura” del nostro tempo; Alessandra Cislaghi, L’accadere del sorprendente: kairós e charis; Maria Benedetta Curi, Nella grazia di un nuovo pensare. La vocazione mariale dell’ontologia trinitaria; Lorenzo De Donato, Il fascino dell’accadere. Grazia e charme nel pensiero di Jankélévitch; Gian Paolo Faella, Ressentiment o ordine? Il problema morale della grazia; Giuseppe Gris, Analitica dell’evento (dal destino). Storia e Grazia in Emanuele Severino; Mattia Lusetti, L’evento di rivelazione: messianismo e fidare comune. Una riflessione a partire dal Libro su Adler di Søren Kierkegaard; Marco Martino, Μεταβολή. Sulle tracce dell’evento; Giuseppe Mascia, Sulla differenza ontologica come evento: sapere ciò che non è; Alessandra Modugno, L’interiorità metafisica dell’uomo come esperienza trinitaria; Matteo Angelo Mollisi, Pensare l’evento nell’epoca del suo sciopero. Derrida versus Baudrillard; Tiziano Ottobrini, Verso una protologia della grazia: l’evento della creazione in Filone Alessandrino; Donatella Pagliacci, L’evento e Grazia: la rilettura agostiniana; Nazareno Pastorino, Il patico e la grazia. L’ambivalente trama della differenza in Aldo Masullo; Davide Penna, Il luogo della gratia. Voluntas e imago Dei in Guglielmo di Saint-Thierry; Noemi Sanches, «Abbassare quando si vuole sollevare». La dynamisdella χἁρις divina nella filosofia di Simone Weil; Rosario Sciarrotta, “Per Pulchritudinem ad Claritas”. La sorprendente corrispondenza tra l’esperienza di Romano Guardini a Monreale, la sua ecclesiologia e l’ontologia trinitaria; Benedetta Sonaglia, «Redditum est ei bonum pro malo»: introduzione al ritmo della Grazia. Una lezione di Agostino d’Ippona; Valentina Surace, L’eccedenza del perdono. Derrida e le aporie della grazia.




Potrebbe interessarti anche

© 2018 - by Inschibboleth edizioni

di Inschibboleth soc. coop. 

info@inschibbolethedizioni.com

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube - White Circle