Umweg | 7

 

 

Ferdinand Fellmann

 

Fenomenologia ed Espressionismo

 

tr. it. e a cura di Daniele Nuccilli

 

Rivista Umweg

Anno 2020

Numero 7

ISBN: 9788855290388

Pagine: 112

Formato: 12x16,5 cm

Prezzo € 10,00

 

 

Acquista cartaceo su IBS

Acquista cartaceo su Amazon

 

 

Dalla quarta di copertina:

 

Fenomenologia ed Espressionismo è la prima di una serie di opere che Fellmann ha dedicato alla fenomenologia husserliana. Il saggio si propone come uno studio interdisciplinare che indaga le ragioni alla base dell’atteggiamento decostruttivo ascrivibile sia all’espressionismo letterario della Germania di inizio secolo, sia alla svolta idealistica che ha contraddistinto la filosofia di Husserl dopo la pubblicazione delle Idee (1913). Entrambi gli stili di pensiero si radicano, secondo Fellmann, in un comune atteggiamento dialettico nei confronti della realtà che egli definisce “realizzazione derealizzante” e che avrebbe rappresentato la cifra stilistico-culturale dell’Europa del primo Novecento. L’analisi fellmanniana si muove sulla linea sempre frangibile e ricostruibile del possibile e del “realizzabile”, per come essi sono stati meditati da queste due grandi aperture di pensiero; a ciò si aggiungono le riflessioni di recentissima stesura proposte da Fellmann nella sua Prefazione, le quali offrono nuovi chiarimenti su quanto di ancora inevaso, oggi, riguarda il tema della realtà e del fizionale.

 

Sull'autore:

 

Ferdinand Fellmann (1939-2019), allievo di Hans Blumenberg, è autore di numerose opere ispirate all’insegnamento del maestro e alla fenomenologia. Con Das Vico-Axiom (1976), Fellmann inaugura la sua peculiare filosofia della storia e si avvicina al pensiero italiano. Nel 1985 è Gastprofessor a Napoli, traducendo opere di Bruno, Vico e Croce. Tra i suoi testi più importanti, si ricordano: Phänomenologie und Expressionismus (1982), Phänomenologie als ästhetische Theorie (1989), Phänomenologie. Einführung (2009) e l’autobiografia filosofica Erosoph (2019).

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche
Please reload

© 2018 - by Inschibboleth edizioni

di Inschibboleth soc. coop. 

info@inschibbolethedizioni.com

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube - White Circle